Informazioni sul mondo di neonati e bambini

La quercia come simbolo della famiglia

domenica 27 luglio 2008

Il mondo incantato


Un libro molto interessante dove vengono analizzate le fiabe tradizionali tramite un approccio psicoanalitico.

Sapere perché un bambino si fa raccontare "cento volte" e "fino alla nausea" (dei genitori avviamente!) la fiaba di Hansel e Gretel o di Cappuccetto Rosso o ancora della Bella addormentata nel bosco, aiuta i genitori a capirlo meglio, a entrare nel suo mondo, nella sua mente e, si può provare a "guardare" con i suoi occhi il mondo minaccioso di noi adulti.

Il libro offre anche un'altra possibilità: quella di ascoltare e ricordare il bambino che è in noi adulti. Leggerlo diventa così anche una ri-scoperta di se stessi.
Nell'indroduzione vengono messi in rilievo i motivi per cui è buono continuare a raccontare le 'vecchie fiabe di sempre' ai propri figli, tralasciando le più recenti che, purtroppo, non brillano per aiutare il bambino nella crescita psicologica, emotiva e creativa (avranno altri meriti), poiché non c'è niente di nascosto, niente di interpretabile, il tutto è presentato molto, troppo chiaramente. Questa modalità, tutta moderna, non tralasciando spazio alla fantasia del bambino, non la stimola.

Consiglio la lettura di questo libro, anche se la terminologia a volte può risultare ostica a chi non è abituato a termini psicoanalitici.
Consiglio di raccontare le vecchie-ma-sempre-attuali-fiabe ai vostri figli e ai bambini che riempiono la vostra vita...e, ricorda Bettelheim, è importante non svelare il risovolto psicologico delle fiabe ai bambini, per non vanificarne lo scopo di crescita che tale risvolto racchiude in sé.

2 commenti:

il matto ha detto...

Vengo a risponderti alla domanda che mi hai posto nel mio blog e scopro che i temi del mio libro sono molto affini alle problematiche di cui ti occupi e a cui sembri interessata da una veloce sbirciata al tuo blog. Comunque sì, non farmi male è su Anobii ed è qua: http://www.anobii.com/books/%22Non_farmi_male%22/9788860960290/01875e58695b85da20/ Un abbraccio.

Paola ha detto...

Lo metterò nella lista dei libri da leggere. Grazie dell'informazione.
A presto.

I più letti di sempre

Seguimi su Facebook