Informazioni sul mondo di neonati e bambini

La quercia come simbolo della famiglia

domenica 22 giugno 2008

L'ecografia al feto: è sicura?

Non sono un medico nè tantomeno un ecografista, ho voluto però scrivere lo stesso un articolo sulle ecografie che si fanno al feto perché è un fenomeno in pauroso aumento: si è passati da 'nessuna ecografia' a 'tre a gravidanza' ad oggi che in alcune occasioni (senza motivazione particolare alcuna) vengono proposte 'una volta al mese' per tutta la durata della gravidanza o quasi.

Le ricerche sulla sia nocività o meno scatenano periodicamente vaste polemiche in merito tra gli studiosi del fenomeno. Polemiche che lasciano non pochi dubbi sui futuri neogenitori che magari si accingono all'esame pieni di sentimenti contraddittori.

Essendo un argomento che mi attiva, ho cercato delle notizie in merito su internet che mi hanno posto degli interogativi che vorrei proporvi.

Che cos'è l'ecografia al feto?
L'ecografia è un esame, indolore, che dura circa 20 minuti, praticato durante la gravidanza per seguire lo sviluppo del bambino e verificarne lo stato di salute.
La tecnica utilizzata dall'ecografia è costituita da ultrasuoni, tecnica che consente di esaminare gli organi del nostro corpo con l'utilizzo di onde sonore ad alta frequenza, non udibili dall'orecchio umano, che attraversano (attraversano...certo fa riflettere...) i tessuti.
L'ecografia al feto, non è l'ecografia di un solo organo, ma di tutto un corpo per intero, anche se le dimensioni sono molto piccole.
Ne vengono prescrite, di solito, tre (una a trimestre rispetto ai nove mesi di gravidanza) con assoluta certezza da parte degli addetti della sua innocuità.

Ma, cosa sono gli ultrasuoni?
Gli ultrasuoni sono delle onde meccaniche sonore. Essendo un fenomeno di tipo ondulatorio è soggetto a fenomeni di riflessione, rifrazione e diffrazione.
Grazie a questa proprietà, vengono usati anche in campo medico per effettuare ecografie ed è "operatore-dipendente", nel senso che vengono richieste delle particolari doti di manualità e di osservazione oltre che di ampi studi in merito e una buona esperienza di pratica clinica.
Nel caso particolare dell'ecografia al feto, tali doti sono indispensabili, poiché, come già detto, si tratta di una 'foto' che viene fatta ad un corpo intero, ad una moltitudine di organi, ma non solo. Infatti, l'ecografista non può far muovere a piacimento il piccolo paziente, ma deve letteralmente seguire i suoi movimenti che, qualora troppo frequenti, mettono a dura prova la concentrazione e la sistematicità dell'operatore. In alcuni Paesi esteri (uno di questi è l'Inghilterra), proprio per questo motivo esiste una certificazione specifica per gli ecografisti ostetrici. In Italia, no.

Dunque, è sicura oppure no?
Nei siti in cui viene detto che l'ecografia è innocua, non vengono mai specificate ricerche in merito, credo che sia arrivato il momento di citarle, se ci sono, ovvio, in modo tale da rassicurare maggiormente chi si accinge a fare l'esame.
Ho trovato invece alcune ricerche fatte sia sugli esseri umani che sugli animali che consigliano di essere cauti nel sottoporre il feto all'esame ecografico:

Ecografie: attenzione ai rischi per il feto
Gli ultrasuoni provocano sottili danni cerebrali nei neonati
Troppe ecografie in gravidanza-malattie neurologiche per il feto
Allarme sanitario: la TAC total body e le nuove ecografie tridimensionali sono a rischio!!

E' di indubbio interesse, inoltre, conoscere le linee guida per l'ecografia in gravidanza elaborate dalla SIEOG, dove, anche se criticate per la poca 'severità' e quindi 'accuratezza' riservata all'argomento, è anche descritto fin dove l'ecografia arriva. Cioè quanto è accurato l'esame.

Personalmente credo che bisognerebbe essere più cauti nel sottoporre il feto a numerose ecografie.

4 commenti:

Vera ha detto...

Con tutte le ecografie che si fanno.....

Paola ha detto...

Almeno 3 sicure, poi...conosco donne che la vanno a fare perché piace vedere il bambino e..potrebbero essere evitate se qualcuno dicesse loro gli effetti negativi che alcune ricerche hanno verificato...

ROSA E OLIVIER ha detto...

"E'l naufragar m?è dolce in questo mare."...!?...

Un affettuoso abraccio e un caro saluto!

Paola ha detto...

...anche a voi :)

I più letti di sempre

Seguimi su Facebook